Centro di Saggio AGREA

L’attività del Centro di Saggio continua con lo sviluppo di nuove metodiche di lavoro, acquisizione di strumentazione scientifica e ampliamento di strutture e campi sperimentali. Sono aggiornamenti di cui terremo sempre informati i nostri clienti e quanti interessati a seguirci sui nostri social. In particolare, ecco alcuni punti che vogliamo condividere.

  • Prove registrative su cimice asiatica: la metodologia di lavoro di semi-campo adottata da AGREA già dall’inizio nelle prove sperimentali su ha trovato nella nuova versione della linea guida EPPO 1/313(2) [https://pp1.eppo.int/standards/PP1-313-2] una conferma della sua validità. Infatti, nella linea guida viene introdotto il metodo di lavoro con introduzione delle cimici nei retini e applicazioni pre o post-introduzione e successivi rilievi di mortalità a 1-3-7 giorni.
  • Ampliamento offerta campi sperimentali: dal 2022 in avanti AGREA aumenterà la disponibilità di campi sperimentali su frutta e vite gestiti in proprio nell’azienda sperimentale di Ronco all’Adige (VR).
  • Vigneti gestiti direttamente da AGREA in Friuli Venezia Giulia: anche in Friuli possiamo effettuare prove sperimentali su vite in campi prova gestiti direttamente dai tecnici AGREA in aziende agricole di fiducia, con accordi speciali dedicati.
  • Ampliamento offerta servizi con DRONE: già da quest’anno AGREA ha fornito diversi servizi di mappatura e rendering delle prove sperimentali, con video e immagini da DRONE. Si tratta di un plus che stiamo sfruttando nel modo più completo per la rappresentazione sintetica dei rilievi e dello stato del campo sperimentale.
  • Tecnologia NDVI (Normalized Difference Vegetation Index): ci stiamo dotando di questa innovativa tecnologia per effettuare misurazioni sia da drone che attraverso strumenti da campo. Come noto, la tecnica permette di avere dati sullo stato nutrizionale e fisiologico della pianta e risulta particolarmente adatta per le prove su prodotti biostimolanti o fertilizzanti, o comunque che abbiano un qualche effetto sui processi vegetativi e metabolici della pianta
  • Potenziamento dei test di screening, laboratorio, semi-campo: questa non è per l’esattezza una vera novità, avendo AGREA già investito su strutture e mezzi per questo tipo di prove (fitotroni, laboratorio, serra automatizzata, ecc.) ma il lavoro di sperimentazione continua anche su nuovi settori, primo fra tutti quello dei biostimolanti ma anche quello degli effetti collaterali sugli organismi benefici. Alcuni target classici di lavoro in serra su vaso o colture orticole e ornamentali:
    • Artropodi – acari fitofagi, afidi, aleurodidi, tripidi, acari fitoseidi, cocciniglie, imenotteri parassitoidi.
    • Crittogame – Pythium, Sclerotinia, Rhizoctonia, Phytophthora, ecc.